SanitCard® | il Circuito della tua Salute

Pelle sana, bella e pronta all’esposizione solare in poche semplici mosse

La prima abbronzatura

Il primo timido sole comincia a riscaldare le nostre giornate, da qui al momento in cui metteremo le infradito in borsa per andare al mare il passo è breve. Allora cominciamo a prepararci da adesso, ma soprattutto capiamo come preparare la nostra pelle all’esposizione solare senza incorrere in spiacevoli sorprese.

zoom

Per poter ottenere un’abbronzatura naturale e omogenea mantenendo la pelle morbida, sana e luminosa senza diventare rossa come un gamberone, bisogna prima di tutto individuare il proprio fonotipo di apparteneza. Il secondo passo è la consapevolezza: E’ impossibile e controproducente chiedere ad una carnagione molto chiara di diventare tutto in un colpo del colore del caffè. 
E poi cosa potete fare? Seguite i consigli i nostri consigli!

Quali piatti preferisce mangiare la nostra abbronzatura?

Preparare la pelle all’abbronzatura estiva significa agire per tempo, e questo è il momento giusto per scegliere un’alimentazione che ci aiuti stimolare opportunamente la produzione naturale di melanina.
La melanina è una protezione della cute, che si attiva con l’esposizione al sole e che ci difende dall’azione dannosa dei raggi UV.
La nostra dieta dovrà pertanto puntare su cibi che contengano tanto betacarotene, una molecola che viene sintetizzata dal nostro corpo sotto forma di vitamina A (responsabile di giovinezza e vitalità) che diventa automaticamente una protezione per la pelle. Il betacarotene lo troviamo in frutti e ortaggi come le zucche, le carote, il melone, le pesche, le albicocche eccetera. 
Tenendo a mente l’obiettivo abbronzatura, si dimostrerà utile anche mangiare broccoli e cavolini di bruxelles, ricchissimi di antiossidanti che combattono i radicali liberi e, quindi, l’invecchiamento (anche della pelle). 
Condite il tutto con dei bei pomodori, perché il licopene in essi contenuto è un potente antiossidante. Per ottenere il massimo dal consumo di questi alimenti consigliamo di consumarli preferibilmente crudi, leggermente scottati, oppure in versione succhi e centrifugati.

Pelle abbronzata con cura

Non basta seguire i consigli alimentari che vi abbiamo dato, infatti la pelle va purificata, esfoliata, liberata dalle cellule morte, ne va stimolata la circolazione. 
Inoltre, all’appuntamento con le prime esposizioni si deve arrivare con un’epidermide idratata e nutrita fino in profondità, perché attenzione, i raggi solari oltre all’abbronzatura portano anche la pelle a seccarsi.
Non risparmiate quindi sulle creme solari, scegliete quelle adatte al vostro fototipo, e assolutamente non utilizzate soluzioni artigianali.
Consigliamo, prima di tutto questo, di anticipare curando la vostra pelle con uno scrub del viso e del corpo.


Ora vi spieghiamo perché:
L’azione esfoliante e purificante dei microgranuli libererà la nostra pelle dalle impurità accumulate (che non la lasciano respirare) e dalle cellule morte, rendendola vellutata e pronta per accogliere i raggi solari. Un altro consiglio utile per preparare la pelle del viso alla tintarella, è quello, le settimane prima dell’esposizione, di effettuare delle maschere purificanti. Le più adatte sono quelle all’argilla, sia bianca che verde (le troverete in erboristeria), che vanno applicate in uno spesso strato e lasciate in posa per una decina di minuti. Vanno lavate via con una spugnetta inumidita di acqua tiepida. La vostra pelle sarà fresca e setosa, e questi vi garantirà un’abbronzatura davvero da urlo.
liere i raggi solari.
Un altro consiglio utile per preparare la pelle del viso alla tintarella, è quello, le settimane prima dell’esposizione, di effettuare delle maschere purificanti. Le più adatte sono quelle all’argilla, sia bianca che verde (le troverete in erboristeria), che vanno applicate in uno spesso strato e lasciate in posa per una decina di minuti.
Vanno lavate via con una spugnetta inumidita di acqua tiepida. La vostra pelle sarà fresca e setosa, e questi vi garantirà un’abbronzatura davvero da urlo.

Condividi sui social



COMMENTA I NOSTRI ARTICOLI

Questa pagina ha ricevuto commenti!



Newsletter

Iscriviti alla newsletter per ricevere gli ultimi aggiornamenti.

Contatti Rapidi

  • Indirizzo:

  • Numero Verde:

  • Email Info:

  • Email Amministrazione:

Social