Casa di Cura "Candela"

Centro di Radiologia

Presentazione

Sorta a inizio Novecento, la Casa di Cura prende il nome dal suo fondatore: Luigi Candela.

Al figlio Nicola si deve, invece, il merito della ricostruzione dell’edificio irrimediabilmente danneggiato dal devastante bombardamento che colpì Palermo nel 1942: un progetto di ripristino all’avanguardia, finalizzato a creare un ambiente che fosse non solo dotato dei più moderni impianti per la diagnosi e la cura delle malattie, ma altresì in grado di trasmettere al malato, come ai suoi familiari, la sensazione di trovarsi in un luogo accogliente e confortevole e, a tratti, di distrarli da sofferenze, ansie e dolori che spesso accompagnano un ricovero.

Dopo la prematura scomparsa, a soli 51 anni, di Nicola Candela, la moglie Eva Sapuppo si prende carico della gestione della Clinica, rivelando una fermezza e una capacità manageriale fuori dal comune, doti che le consentono di fare della Clinica una realtà ancora più efficiente, meglio organizzata e, soprattutto, ancora più attenta al tratto umano delle attività svolte al suo interno.

Nel corso degli anni, per l’adeguamento della struttura ai requisiti di legge, nuovi lavori si sono resi necessari. Con D.A. n. 93549 del 24/06/91 la Casa di Cura ha ottenuto l’autorizzazione a riprendere l’attività assistenziale per 94 posti letto, successivamente convenzionati, con Decreto dell’Assessorato alla Sanità, per l’erogazione dell’assistenza ospedaliera prevista dalle disposizioni di legge.
Dal novembre 2007 la Casa di Cura è formalmente accreditata con il S.S.N.

La Casa di Cura è associata all’A.I.O.P. (Associazione Italiana Ospedalità Privata) e all’Associazione degli Industriali (Confindustria).

La Casa di Cura garantisce elevati standard di qualità nell’erogazione dei servizi, nel rispetto di un “Sistema Qualità” rispondente alle linee guida della norma ISO 9004: 2000 e alle prescrizioni della norma ISO 9001, in base alle quali gli Enti accreditati rilasciano una “certificazione” valida in campo nazionale ed internazionale.


Telefono: 091587122
Email: amministrazione@pec.clinicacandela.it

Nessun social

La nostre sede

(clicca la singola sede o il campo visualizza per vedere le tariffe)
Servizio
Sede
Telefono
Email
Tariffe

Centro di Radiologia

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Laboratorio di Analisi

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Chirurgia Generale

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Ginecologia

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Diagnosi Prenatale

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Cardiologia

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Altre prestazioni

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Via Villareale, Palermo 90100 (PA)


Telefono: 091587122
Email: amministrazione@pec.clinicacandela.it


Invia un Messaggio

Le nostre sedi

(clicca la singola sede o il campo visualizza per vedere le tariffe)
Servizio
Sede
Telefono
Email
Tariffe

Centro di Radiologia

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Laboratorio di Analisi

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Chirurgia Generale

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Ginecologia

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Diagnosi Prenatale

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Cardiologia

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Altre prestazioni

Via Villareale 54, Palermo 90100 (PA)

091587122

prenotazioni@clinicacandela.it

Visualizza

Condividi sui social